i Viaggi di Monique

Viaggiatrice per passione, consulente di viaggio per lavoro. Un blog di Monica Sauna.
dalani_casa_di_chi_ama_viaggiare

A volte i sogni si avverano, grazie 2016.

Inevitabile a fine anno tirare le somme di questo 2016 ormai agli sgoccioli.

Un anno decisamente ricco di sorprese.

Iniziato un po’ in sordina, tra tanto lavoro ed un sacco di viaggi da sogno nel cassetto, che sono ancora li, in realtà si è trasformato in una emozione dopo l’altra.

Un anno che mi ha riservato sorprese, alcune grandiose ed inaspettate; un anno dove alcuni sogni si sono realizzati per davvero e io sono ancora qui con gli occhi a cuore dalla felicità.

Avevo messo nell’elenco dei miei #traveldreams un sacco di luoghi da visitare, ma vuoi per tempo, soldi, lavoro, ancora una volta questi viaggi sono rimasti li, scritti nero su bianco su un foglio con la speranza di poterli fare un giorno.

A gennaio un regalo inaspettato, un biglietto aereo per Amsterdam, dove ci siamo concessi un dolce weekend in primavera.

Un piccolo break in una capitale europea che mi ha colta di sorpresa perchè, nonostante la pioggia torrenziale, Amsterdam mi ha stregata. Un’emozione dopo l’altra passeggiando tra le sue vie, i suoi ponti romantici e le sue casette storte, che rendono davvero unica la città.

amsterdam-inlove-iviaggidimonique

Sono tornata a casa con la consapevolezza che

viaggiare con la persona che ami è meraviglioso.

Ma questo lo sapevo già! Solo che negli ultimi anni li devo a Lui questi piccoli grandi viaggi. Perchè essere complici quando si viaggia è ancora più bello.

Poi in un attimo è arrivata l’estate.

Il periodo più intenso al lavoro per me; niente gite fuori porta, niente weekend al mare, una tintarella presa in piscina la domenica con il computer sempre a portata di mano.

E così, sotto la calura estiva, chiusa in ufficio davanti al pc ho pensato di partecipare al concorso #CaliforniaDream per la sezione agenti in viaggio. In palio un viaggio on the road nella mia amata California.

Ho messo la mia foto su internet, ho invitato gli amici a votarmi e ho sperato di essere tra i finalisti; ma mai mi sarei aspettata di venire selezionata per un progetto così importante.

Ed invece.

Vuoi una gran bella botta de c..o, vuoi che forse il mio amore per la California mi ha portato fortuna, vuoi che forse era arrivato il momento di raccogliere i frutti dopo tanti anni di lavoro nel turismo…vuoi che forse l’oroscopo di quest’anno ci aveva azzeccato ed è davvero l’anno dello scorpione?

E così, sul finire di settembre, sono partita con due perfetti sconosciuti per un incredibile on the road in California dove mi sono abbuffata di tramonti, muffin, pancake; dove ho riscoperto quanto sia bello lasciarsi andare e ridere a crepapelle come forse non facevo da un sacco di tempo.

Quasi 20 giorni on the road, da San Francisco a Mammoth Lake, passando per lo Yosemite National Park e poi via lungo la costa, dal Big Sur a Los Angeles, scoprendo la meravigliosa Palm Springs.

Visitare Santa Barbara Californiacalifornia_losangeles_mycaliforniadreaming_iviaggidimonique

Sono tornata a casa carica di energia positiva e con due nuovi amici, perfetti compagni di viaggio che spero di rivedere presto.

E poi, in un battito di ciglia, è arrivato dicembre e con lui il mio viaggio da sogno, quello che ha reso New York ancora più affascinante e romantica, sotto le lucine di Natale.

Dove ho detto “Yes I Do” alla mia persona speciale.

Sposarsi a New York sembrava un progetto campato per aria, una di quelle cose che dici alle amiche sospirando con sguardo sognante, ed invece, ancora una volta, Lui ha saputo realizzare i miei sogni e con un paio di all star glitterate nei piedi, una lunga gonna di tulle ed un sorriso immenso, la favola è diventata davvero realtà.

New York è stata una magica cornice per un matrimonio inusuale e meraviglioso, proprio come volevamo noi.

sposarsianewyork-iviaggidimonique

Natale a New York

sposarsi a New york

Ecco perchè questo 2016 ha un sapore così speciale.

Nonostante qualche attimo di malinconia ed un’ombra sul cuore che ci sarà sempre, è stato un anno che mi ha regalato grandi emozioni e la convinzione che forse se ci credi davvero i sogni si avverano.

Con impegno, passione e buona volontà, forse si riesce davvero a realizzare qualcosa di bello.

Il mio augurio per il nuovo anno è che possa essere sempre ricco di sorprese e di momenti che scaldano il cuore, di piccoli grandi viaggi, di azioni avventate e di sorrisi speciali.

E poi devo ancora fare la luna di miele ;)

Dove andrò? Beh non lo so ancora nemmeno io, cambio idea ogni giorno, ma appena riesco a prendere una decisione sarete i primi a saperlo.

Buon Anno viaggiatori, e grazie come sempre per essere passati sul blog!

(ora mi spiegate perchè faccio sempre queste smorfie del cavolo nelle foto?!)

San Francisco Golden Gate Bridge

Los Angeles LACMA

California_SantaMonica

Los Angeles cosa fare e vedere in due o tre giorni

6 Discussions on
“A volte i sogni si avverano, grazie 2016.”
    • Grazie Sabrina, gentilissima! E’ stato un anno intenso e ricco dove ho imparato a lasciare da parte ambizione e nervosismi inutili,e me la sono goduta decisamente un po’ di più ;) Grazie per essere passata sul blog, felice Anno Nuovo a te che sia magico!

    • Grazie Katiuscia!!!Alle volte tra dire e il fare c’è di mezzo il mare…e invece, inaspettatamente, il sogno è diventato realtà. Anche se non avere intorno amici e persone care è stato strano, ma a volte un po’ di “egoismo” non guasta se è quello che si vuole da tanto tempo. E poi NY ha fatto la sua magia.

Leave A Comment

Your email address will not be published.