i Viaggi di Monique

Viaggiatrice per passione, consulente di viaggio per lavoro. Un blog di Monica Sauna.
bty

California, visitare Santa Cruz (a sud di San Francisco)

Visitare Santa Cruz in California.

Mentre penso alla giornata trascorsa sotto il sole californiano a Santa Cruz, mi chiedo se vale la pena inserire Santa Cruz tra le tappe di un on the road da San Francisco a Los Angeles?

Perchè no!

Soprattutto se viaggiate con dei bambini.

Soprattutto se amate il surf.

E soprattutto se volete fare uno stop lungo la Highway One in direzione Los Angeles.

Se volete godervi sole e mare e trascorrere qualche ora nel colorato Luna Park. che si trova lungo la spiaggia.

Ecco perchè Santa Cruz è una cittadina davvero piacevole da visitare, soprattutto in primavera ed estate.

Perchè potete crogiolarvi al sole, fare due passi sulla spiaggia, e divertirvi lungo il Santa Cruz Boardwalk con le sue giostre ed i chioschi che vendono goloserie e “ciccioserie”; giocare a mini golf in una location di pirati, mangiare zucchero filato alla vaniglia e dondolare sulla piccola funivia che gira intorno al parco divertimenti.

Un luogo decisamente vintage.

Come lo sono del resto lo sono i luna park americani.

L’immancabile venditore di hot-dog, le montagne russe, bancarelle di dolci stravaganti ed una ricca sala giochi; peluche giganti che inevitabilmente tenterete di vincere alle bancarelle, attrazioni per grandi e bambini ed ovviamente il mare.

california-santacruz

Tutto qui ciò che offre Santa Cruz?

Fuori stagione forse si, io ci sono stata in una calda giornata di marzo, 22 gradi sotto il sole ed il cielo azzurro.

In estate però Santa Cruz diventa un vero punto di riferimento per i vacanzieri.

Per chi da San Francisco e dalla Silicon Valley decide di trascorrere qualche giorno o il weekend lungo la costa californiana, Santa Cruz è un’ottima scelta proprio perchè non è lontana (con il traffico ci vogliono un paio d’ore da San Francisco per raggiungerla).

Il centro di Santa Cruz non offre molto in realtà, quindi è bene concentrarsi solo sul lungo mare.

L’unica pecca è il cibo. Non pensate di trovare qualcosa di “sano” in termini di food perchè qui è la patria di hamburger, milk shake e tacos di pesce, fritto of course.

L’atmosfera però è davvero suggestiva.

Avete presente i classici film per teen-ager?

Quelli dove lui incontra lei al primo appuntamento al luna park?

Dove, tra un giro sulla ruota panoramica, le braccia al cielo sulle montagne russe, i gelati ricoperti di confetti colorati, la musica in sottofondo, tutto sembra più bello.

Ecco questo è un po’ l’effetto che ho trovato lungo il Boardwalk di Santa Cruz, in perfetto stile “cine movie”.

california-santacruz

california-santacruz

Cosa fare a Santa Cruz?

Oltre al mare, alle sue spiagge, ci sono escursioni in barca per l’avvistamento balene (mi raccomando copritevi perchè in mare aperto fa davvero freddino!); oppure potete cimentarvi con il surf, sport che ha reso Santa Cruz un’icona.

Il motivo?

Beh avete presente la marca O’Neiil famosa il tutto il mondo?

E’ qui che l’omonimo surfista e fondatore ha dato il via al tutto!

E a Santa Cruz trovate anche il museo dedicato al surf proprio all’interno del faro della città.

Se siete surfisti principianti o professionisti, questa è sicuramente la località balneare che fa per voi, soprattutto per lo spot di Steamer Lane.

Santa Cruz è quindi una tappa perfetta per spezzare il viaggio da San Francisco a Los Angeles, ma anche una meta ideale se, come me, vi ritroverete a soggiornare nei dintorni di San Francisco e avrete voglia di trascorrere qualche ora tra sole e mare.

california-santacruz

Per quanto riguarda il Luna Park mettete in conto però che non è molto economico.

Si acquista una card che si carica e man mano che si utilizza per le attrazioni viene scalato il credito. Il parcheggio che trovate davanti alla spiaggia ha tariffa fissa, circa 15 dollari al giorno, ma in estate potrebbe essere più alto.

Di ritorno verso nord, che sia San Francisco, San Jose, Monterey o San Francisco Bay area, fate in modo di transitare a Los Gatos, magari per un aperitivo.

E’ una cittadina davvero carina, con una piccola downtown ricca di negozi, cafè e posticini davvero belli. L’ho trovata decisamente migliore di Santa Cruz da questo punto di vista se volete valutare per esempio una cena o comunque una sosta per mangiare.

E visto che siamo in tema food, perchè non citare gli ottimi vini californiani che trovate anche in questa zona.

Lo chardonnay, per chi ama il vino bianco, è davvero molto buono.

Una giornata a Santa Cruz è quindi un modo per spezzare un lungo on the road, per rilassarsi un po’ al sole, e per conoscere questa California dalle mille sfaccettature, ed un pochino più local.

Se deciderete di fermarvi a dormire, ho visto tantissimi motel sia in centro città che proprio qui di fronte al molo.

california-santacruz

bty

california-santacruz

california-santacruz-lunapark

california-santacruz

Leave A Comment

Your email address will not be published.