i Viaggi di Monique

Viaggiatrice per passione, consulente di viaggio per lavoro. Un blog di Monica Sauna.
Visitare San Francisco casette

Ho fatto pace con San Francisco

Ho fatto pace con San Francisco.

Le ho chiesto scusa.

Come si fa con le amiche dopo un diverbio o un’incomprensione.

Ho fatto pace con San Francisco perchè forse, dopo questo ritorno inaspettato in #California, ho cominciato a capire la città, la sua anima, il suo carattere.

Ho chiuso gli occhi per un attimo.

Ho fatto scivolare via aspettative, brutti ricordi e considerazioni personali che lo scorso anno mi avevano offuscato.

Ho riaperto gli occhi e tutto mi è sembrato diverso.

Ho assaporato la sua bellezza lungo la baia, sulla spiaggia che si staglia proprio a ovest del Golden Gate Bridge.

Ho ammirato le casette perfette, eleganti e colorate nella zona di San Francisco Bay, dove i bambini escono da scuola in divisa e saltellano nel parco, dove i giardini sono curati alla perfezione, dove il cielo è così blu senza alcun palazzone gigante intorno.

Dove la semplicità di passeggiare lungo la spiaggia mi ha fatto capire le potenzialità di San Francisco.

San Francisco Golden Gate Bridge

Ho scoperto che percorrere in auto la tortuosa Lombard Street (anzichè a piedi) è divertente e per un attimo ti senti un po’ protagonista, tutti li a sorridere e a scattare fotografie mentre tu scendi a passo d’uomo in queste strettissime curve.

Ho scoperto che Haight Ahsbury, il quartiere hippy della città è super carino!

Trovate la casa in cui ha vissuto Jimi Hendrix (non potete sbagliare, c’è un murales dipinto sopra), curiosi negozi vintage, mercatini bio, e strani souverni dal Nepal.

E poi street arts in ogni dove; su case, palazzi, negozi, qui tutto è un tripudio di colore.

San Francisco

San Francisco Haight Ashbury

San Francisco Haight Ashbury

Ho scoperto che respirare la multiculturalità di San Francisco è una figata!

Dal quartiere cinese, ai grattacieli del centro, all’affollata Union Square che a qualsiasi ora del giorno e della sera pullula di persone provenienti da ogni parte del mondo.

Dormire nella gigantesca camera all’Handlery hotel, deliziarsi con una cena prelibata da Alexander Steakhouse, salire sulla giostra dei cavalli al Fisherman’s Wharf ed ammirare al tramonto lo skyline della città, sono piccole cose che hanno reso speciale questo ritorno a San Francisco.

Perchè quando fai pace con qualcosa o qualcuno, butti via il vecchio, ciò che è stato detto e fatto, e provi ad ammirare il tutto con occhi nuovi senza pregiudizio alcuno.

E San Francisco ha saputo conquistarmi.

San Francisco Painted Ladies

Mentre ammiravo sognante le farfalle danzare intorno a me nella foresta pluviale all’interno della California Sciences Academy, ho desiderato di fermarmi di più in questa città incredibile.

Il Golden Gate Park è il polmone verde di San Francisco, ma anche luogo dove estraniarsi  per un attimo dai rumori e dal caos della città, un luogo che ti fa davvero desiderare di rimanere qui ancora per un po’.

Ho fatto pace con San Francisco.

E mentre passeggiavo sotto il sole ammirando le famose “Painted Ladies”, avete presente sono le casette colorate che appaiono in tantissimi film, mi sono davvero chiesta come mai lo scorso anno non era scattato nessun feeling, mentre adesso vedo tutto sotto una nuova luce.

Rimangono le mie perplessità su alcune cose, come il ghetto del Tenderloin, rimangono alcuni dubbi e ombre su San Francisco, ma sono felice di aver saputo apprezzare al meglio anche i luoghi più turistici che fin ora non mi avevano dato grandi emozioni.

Ho fatto pace con San Francisco.

E ne sono felice!

San Francisco

San Francisco

San Francisco dall'alto

San Francisco

San Francisco Golden Gate Bridge

6 Discussions on
“Ho fatto pace con San Francisco”
  • Ciao Monica, che foto meravigliose 😉 Hai ragione, se si chiudono gli occhi e si riaprono facendo pace con il luogo, questo riesce a donarci sorprese incredibili! Grazie per avermi portata li oggi. Spero di vederla presto, che voglia! Un abbraccio 😉

    • Grazie mille Laura! San Francisco è una città strana, non l’avevo capita,e ora l’ho vista finalmente sotto un’altra luce, più vera e più bella. Ti auguro di andarci presto! Un abbraccio a te.

  • Ciao Monica! Stiamo cercando anche noi di pianificare un viaggio in California. Chissà quante richieste di questo tipo ti arrivano.. ma a San Francisco, tenendo presente i prezzi molto elevati, in che zona consiglieresti di pernottare a una coppia non ha un budget alto ma vorrebbe restare vicino alle principali zone da visitare? Ogni consiglio è più che utile, siamo appena alla fase di “pensiero” della vacanza 🙂 Grazie!

    • Ciao Margherita grazie per il tuo messaggio. Io consiglio il cuore della città Unione Squarotti è perfetta, ma anche la zona del porto Fisherman’s Wharf. Evitale le zone limitrofe al quartiere Tenderloin e SOMA. Anche North Beach va benissimo. Se ti servono altre informazioni scrivimi pure via mail, sarà un piacere darti suggerimenti di viaggio 😉

Leave A Comment

Your email address will not be published.