i Viaggi di Monique

Viaggiatrice per passione, consulente di viaggio per lavoro. Un blog di Monica Sauna.

San Francisco in pillole: cosa vedere in tre giorni

San Francisco, cosa vedere in tre giorni per chi visita la città per la prima volta.

A San Francisco le cose da vedere sono ovviamente tantissime, ma tutto dipende dal tempo che avete a disposizione.

Tre giorni sono sufficienti per visitare la città , ma se avete più tempo a disposizione potete concedervi anche qualche escursione fuori città.

Cosa fare e vedere a San Francisco in tre giorni?

Ecco qualche idea.

Cable-car: prendere un cable car è una cosa turistica, scontata, ma assolutamente divertente e da fare.

Le linee di questi tram vittoriani, costruiti nel lontano 1873, sono davvero un’icona della città.

Fermatevi lungo le piattaforme girevoli dove i manovratori ruotano ancora a mano come una volta questi curiosi mezzi di trasporto e poi tentate di salire a bordo lungo la strada, quando i tram rallentano, eviterete lunghi tempi di attesa in coda e proverete l’emozione di balzare a bordo (buona fortuna!).

sanfrancisco_cosa_vedere_tre_giorni

Golden Gate Park: è indubbiamente una tra le cose da vedere a San Francisco.

Dedicate almeno una mattinata alla visita di questo immenso parco, spingendovi poi fino all’estremità più lontana lungo Ocean beach, la spiaggia amata dai surfisti.

Visitate il Japanese tea garden, il Botanical garden e il Conservatory of flowers, ne vale davvero la pena.

Per visitare il parco potete noleggiare una bicicletta oppure un carinissimo risciò o cimentarvi con i curiosi segway (non so voi, ma io manco di equilibrio su questi affari a due ruote).

Nel mio recente viaggio in California ho avuto modo di dedicare più tempo alla scoperta della città e a questo parco, con inclusa una visita al California Academy of Sciences, luogo davvero incredibile che racchiude un parco marino, una biosfera e suggestivi percorsi tematici tra la natura e la scienza.

Ideale non solo per i bambini, è una tappa inclusa anche nel City Pass di San Francisco e la visita ne vale davvero la pena.

Passeggiate lungo la Marina fino al “Palace of fine arts”, attraversando Crissy Field ed ammirando nella sua totale ampiezza lo spettacolare Golden Gate Bridge.

Qui rimarrete per un po’ a scattare fotografie al ponte icona di San Francisco e a godere di un po’ di relax in una città che offre davvero tante sfaccettature di sè.

sanfrancisco_cosa_vedere_tre_giorni

sanfrancisco_cosa_vedere_tre_giorni

In un itinerario di tre giorni per visitare San Francisco non potete non concedervi una pausa golosa con un gelato al cioccolato da “Ghirardelli Chocolate” per poi ripartite lungo le strade in salita per raggiungere la tortuosa “Lombard street”.

L’icona strada che è sicuramente un must imperdibile tra le cose da vedere a San Francisco in tre giorni.

Scendete poi a piedi lungo questa strada che ha una pendenza del 30%, ma rimanete a bordo strada, è facile trovare vigili che dirigono il traffico pronti a urlarvi addosso, giustamente, se non state ai margini di queste curve (comunque percorrere la Lombard Street in auto è divertente).

 

sanfrancisco_cosa_vedere_tre_giorni_lombardstreet

Passeggiate lungo Fisherman’s Wharf , l’area più turistica e chiassosa della città lungo il mare.

Magari vi capiterà di vedere dei piccoli Gocar gialli a due posti; potete noleggiarli e sono un’ottima soluzione per muoversi nel traffico lungo questa zona marina ed esplorarla al meglio (potete prenotare questo servizio tramite getyourguide.it magari il giorno prima così da essere sicuri di trovare gocar disponibili).

Le cose da vedere in questo quartiere sono tantissime, ma fermatevi a mangiare il pesce in una delle bancarelle di street food, è delizioso.

Salite i ripidi gradini di Filbert Street Steps e raggiungete la Coit Tower, da dove si può godere della vista lungo l’intera baia di San Francisco.

Cosa vedere a San Francisco in tre giorni, magari più e più volte?

Ovviamente il ponte più famoso d’America, il Golden Gate bridge.

Attraversatelo a bordo di un auto, o con un pullman turistico (il classico double decker a due piani) oppure, se avete fiato e gambe, in sella ad un bicicletta controvento per una vista della baia davvero incredibile.

Se al ritorno sarete stanchi potete prendere il traghetto e tornare a riva.

sanfrancisco_cosa_vedere_gettyyourguide

sanfrancisco_cosa_vedere_getyourguide

Se vi piacciono le ostriche, assaggiatele da “Hog island oster” lungo il Ferry Farmers Market.

Fate un giro nel parco delle sequoie alla base della “Transamerica Pyramid” uno dei simboli di San Francisco (l’edificio non è visitabile).

Salite a bordo di un taxi nel cuore della città, vi sembrerà di essere su ottovolante quando sarà ora di imboccare una ripida discesa, il motivo? Date un’occhiata alle auto davanti a voi, sembra davvero che scompaiano nel nulla inghiottite dalle strade.

Ed infine, tra le cose da fare e vedere a San Francisco, raggiungete la collina di “Twin peaks”, uno dei luoghi più alti da dove ammirare l’intera città e la baia.

Tra le cose da fare e vedere a San Francisco in tre giorni, se avete tempo fate un’escursione ad Alcatraz o una gita in barca lungo la baia (io non sono riuscita a farle perchè il mare era davvero troppo mosso e dei minacciosi nuvoloni grigi poco invitanti non mi hanno convinta quel giorno).

sanfrancisco_cosa_vedere_getyourguide

sanfrancisco_cosa_vedere

sanfrancisco_cosa_vedere_alcatraz

Cercate un POPO un “privately owned public open spaces” ovvero i giardini pubblici su spazi privati. A Downtown ci sono infatti giardini sui tetti di case e grattacieli; come scovarli? Esiste anche un app per scegliere quale visitare.

Per vedere San Francisco in tre giorni bisogna camminare e curiosare tra la città,  non solo nei luoghi più turistici e conosciuti; seguite il vostro istinto ed organizzate con cura la vostra visita a seconda del tempo che avete a disposizione, e non fa niente se non riuscirete a vedere proprio tutto.

La città è grande e ha davvero quartieri uno diverso dall’altro; rivoltate come un calzino quello che preferite, gustate cibo locale e cercate di immergervi nell’atmosfera che più vi cattura.

Enjoy!

P.s. nella sezione California del blog trovate un sacco di informazioni utili su dove mangiare a San Francisco, su altri luoghi da scoprire, quartieri top ed escursioni fuori porta.

sanfrancisco_cosa_vedere_tre_giorni_washingtonsquare

sanfrancisco_cosa_vedere

sanfrancisco_cosa_vedere

 

(Alcune fotografie mi sono state gentilmente concesse da getyourguide.it che ringrazio per la preziosa collaborazione).

6 Discussions on
“San Francisco in pillole: cosa vedere in tre giorni”

Leave A Comment

Your email address will not be published.