i Viaggi di Monique

Viaggiatrice per passione, consulente di viaggio per lavoro. Un blog di Monica Sauna.
birmania-itinerario-12-giorni-driver

Viaggio in Birmania di 12 giorni con driver, quanto costa

Viaggio in Birmania di 12 giorni con driver, quanto costa.

Come dico sempre è difficile quantificare il costo di un viaggio, perchè come sempre dipende dal periodo, dalla tariffa del volo aereo, da quali tipologie di sistemazione si scelgono per dormire, spostamenti, etc.

Tante sono le varianti che determinano il costo del viaggio, soprattutto il come si intende viaggiare.

Ogni tanto però mi piace pubblicare qui sul blog delle proposte di viaggio che solitamente trattiamo in Agenzia di Viaggi.

Non un viaggio di gruppo, o con guida turistica, ma un semplice viaggio in autonomia con un itinerario definito ed un driver privato a disposizione per gli spostamenti.

Un viaggio in Birmania di 12 giorni, ideale per chi non se la sente di fare il fai date, ma non vuole aggregarsi ad un gruppo di turisti. Un viaggio ideale per chi vuole visitare le bellezze di questo Paese con i propri ritmi, ma con l’assistenza di un tour operator in caso di necessità, driver e spostamenti tutti inclusi.

itinerario-birmania-12-giorni

Itinerario di viaggio in Birmania di 12 giorni:

Giorno 1: arrivo a Yangon e subito si inizia la visita della città, partendo dalla Shwedagon Pagoda, simbolo della cultura e del credo buddhista, pernottamento.

Giorno 2: dopo una visita di Yangon al mattino si vola per Mandalay.

Giorno 3 e 4: visita di Mandalay.

Giorno 5: si parte in battello lungo il fiume Irrawaddy fino a raggiungere Bagan, l’antica capitale (il viaggio dura circa 8/10 ore di navigazione).

Giorno 6 e 7: dedicati alla visita di Bagan.

Giorno 8: da Bagan a Monte Popa e Kalaw: si parte con il driver per la visita del famoso monastero situato sulla cima del Monte Popa. Sulla sommità di un vulcano si trova infatti un monastero, dimora dei 37 nats, gli spiriti birmani dell’antica cultura animista.

Giorno 9: il driver vi accompagna a Pindaya, mentre nel pomeriggio si prosegue per il Lago Inle.

Giorno 10: intera giornata dedicata all’escursione lungo il Lago Inle.

Giorno 11: volo interno per Yangon, così da permettervi ancora una visita della città prima dell’ultimo pernottamento in Birmania.

Giorno 12: rientro in Italia.

viaggio-birmania-12-giorni-driver

QUANTO COSTA UN VIAGGIO IN BIRMANIA DI 12 GIORNI CON DRIVER E SPOSTAMENTI?

Un viaggi di questo tipo include:

voli intercontinentali, voli interni e tutti gli spostamenti con driver privato;

11 pernottamenti in hotel con colazione inclusa;

trasferimenti in battello;

assicurazione sanitaria di base.

Quote da € 1.680,00 A PERSONA (tasse aeree escluse da calcolare all’atto della conferma).

birmania-fai-da-te-12-giorni

Lo so che è un post un pochino “sterile”, nel senso che è un elenco di tappe e prezzi, ma la magia della Birmania raccontata da chi ci è stato, anche più volte, è davvero incredibile. E siccome io non ci sono ancora stata, ho preferito fornirvi informazioni pratiche e tecniche per un viaggio di questo tipo.

Secondo me questo è un ottimo modo per viaggiare in una terra ricca, non solo dal punto di vista culturale, ma ricca di sorrisi e persone gentili.

Un itinerario pensato proprio per chi vuole mantenere i propri ritmi e visitare in autonomia musei e luoghi di culto, ma con dettagli che rendono il viaggio organizzato avendo appunto trasferimenti e hotel già prenotati.

Se vi ispira, se volete saperne di più, scrivetemi, trovate i riferimenti qui.

 

viaggio-birmania-quanto-costa

viaggio-birmania-quanto-costa

birmania-itinerario-driver-costo

Leave A Comment

Your email address will not be published.