i Viaggi di Monique

Viaggiatrice per passione, consulente di viaggio per lavoro. Un blog di Monica Sauna.
Visitare Lucca in un giorno

Visitare Lucca in un giorno

Visitare Lucca in un giorno.

Ho visitato in lungo e in largo negli anni la Toscana, ma nonostante numerose vacanze estive in famiglia lungo la Versilia (tra Marina di Massa e Viareggio), a Lucca non ci ero ancora stata. Per fortuna ho rimediato, anche solo per un giorno.

Lucca è conosciuta soprattutto per la manifestazione “Lucca Comics” e negli ultimi anni anche per il “Lucca Summer Festival“, ma chissà perchè il suo sviluppo turistico (come ci raccontano nel bed and breakfast dove abbiamo soggiornato) si è sviluppato solo negli ultimi anni.

Il cuore di Lucca è racchiuso tra le sue antiche mura, quattro chilometri di terrapieno ‘ricoperto’ all’esterno da una cortina in mattoni; il tutto a conservare la storia e la tradizione toscana di questo luogo che vale davvero la pena visitare. Certo forse visitare Lucca in un giorno non permette di scoprirla appieno, la mia è stata una sosta di passaggio verso Firenze, ma è abbastanza per scoprire ciò che la città ha da offrire.

A Lucca ci sono circa 100 chiese.

Appaiono così, all’improvviso tra i palazzi storici, alcune sono più nascoste, altre spiccano per le loro facciate bianche e le più note, la Basilica di San Frediano, il Duomo di San Martino e la Chiesa di San Michele (bellissima, che sorge nell’omonima piazza nata sui resti del foro romano) sono davvero un esempio architettonico notevole.

lucca-in-un-giorno

lucca-in-un-giorno

lucca-in-un-giorno

Le mura poi sono considerate la vera perla di Lucca.

Cosa fare a Lucca in un giorno?

Sicuramente una passeggiata lungo tutto il parco panoramico intorno alle mura, area pedonale ideale per chi fa jogging, per i bambini, per chi porta a spasso il cane e per chi si muove in bicicletta. Perchè in questo ultimo giorno dell’anno, anche se le temperature non sono rigidissime, il numero di persone che qui si muove in bici è davvero elevato.

Il centro di Lucca è un susseguirsi di piccole stradine che si intersecano tra loro, tra botteghe, negozi eleganti nella centralissima via Fillungo, osterie, taverne e piccoli bar dove degustare del buon Chianti.

Il centro città ha saputo mantenere intatta la sua storia anche nelle insegne dei negozi, alcune delle quali sono infatti originali e non è un caso trovare sopra ad un negozio di abbigliamento la vecchia insegna del calzolaio o di una drogheria per esempio.

lucca-in-un-giorno

lucca-in-un-giorno

lucca-in-un-giorno

Piazza Anfiteatro è il cuore di Lucca ed è meravigliosa. Si passeggia per Lucca, e poi si entra in questo anfiteatro che racchiude casette dai toni del giallo, ristorantini e negozietti deliziosi, e dove si svolge il mercato dei fiori di Santa Zita. Addobbato per le feste natalizie è un angolino ancora più suggestivo.

Uscendo dall’Anfiteatro si scorge tra i palazzi la “Torre Guinigi” particolare per i suoi alberi situati proprio sulla cima, e per chi ama i musei è visitabile il “Museo casa natale di Giacomo Puccini”.

lucca-in-un-giorno-piazza-anfiteatro

lucca-in-un-giorno-piazza-anfiteatro

lucca-in-un-giorno-piazza-anfiteatro

Peccato non aver potuto visitare il giardino botanico, per via della chiusura stagionale, così come lo splendido “Palazzo Pfanner” che si distingue per il suo giardino, attribuito a Filiuppo Juvarra, e per le sue statue tutt’intorno, ma a Lucca in un giorno ho avuto modo di  trascorrere piacevoli ore a spasso per il centro città.

La Torre Civica delle Ore invece è l’unica rimasta intatta tra quelle esistenti risalenti al Medioevo.

Deliziosa è poi la cucina tipica toscana ed i ristoranti qui a Lucca tra i quali scegliere sono veramente tanti. Vi consiglio il più antico, l’Osteria Baralla, proprio all’ingresso di Piazza Anfiteatro. Un luogo che risale al 1860 che vanta nel menù piatti tipici della tradizione locale a prezzi davvero contenuti.

Per dormire ci sono diverse soluzioni a buon prezzo, anche se il mio consiglio è quello di optare per strutture al di fuori delle mura, così da non avere problemi di parcheggio. Con la bella stagione poi è consigliatissimo visitare Lucca proprio in bicicletta, anche se la rete di autobus è davvero ben fornita.

Noi abbiamo optato per il b&b “Lucca in Villa San Donato”, una casetta gialla a circa 500 metri dalle mura, davvero comodissima e graziosissima. Rapporto qualità prezzo, ottimo! Per dire, una camera matrimoniale con colazione la vigilia di Capodanno ci è costata 59€ a camera.

Lucca può essere una meta romantica ideale per un week-end, una piacevole sosta se siete alla scoperta della Toscana o un’escursione giornaliera se vi trovate al mare al lido di Camaiore o Marina di Massa e Viareggio a pochi chilometri.

Che dire, a me Lucca “garba un sacco”.

Lucca

lucca2_toscana_iviaggidimonique

lucca3_toscana_iviaggidimonique

5 Discussions on
“Visitare Lucca in un giorno”

Leave A Comment

Your email address will not be published.