Menu
Proposte di Viaggio

I laghi più belli da vedere in Trentino, non solo lago di Braies

trentino-laghi-più-belli-visitare

I laghi più belli da vedere in Trentino, non solo il lago di Braies.

Il lago di Braies è davvero uno dei luoghi più gettonati in Trentino, e sono a migliaia gli scatti più o meno patinati che ritraggono questo luogo negli ultimi anni. Nulla di dire perchè è fantastico, ma di fatto in Trentino ci sono tantissimi laghi montani, e non solo, da visitare.

Ho pensato così di stilare una classica lista dei laghi più belli da vedere in Trentino, mete ideali da abbinare ad una vacanza o un weekend romantico tra queste zone.

LAGO DI GARDA

Non potevo non menzionare il mio amato lago di Garda, luogo in cui torno quasi ogni anno cercando di scoprire nuovi borghi. Quest’anno è stata la volta di Riva del Garda, affacciata lungo le sponde del lago già in territorio trentino.

Una vera perla, ideale da visitare per chi ama la vacanza a contatto con la natura, o semplicemente vuole concedersi un dolce weekend di relax. Da Riva del Garda si può partire per esplorare i comuni vicini, sia in bicicletta lungo lago, che in battello; imperdibile una visita lungo l’altra sponda del lago, a Malcesine, altra meta turistica davvero carina.

LAGO DI TENNO

In poco meno di venti minuti da Riva del Garda, si raggiunge un altro lago alpino davvero scenografico, il lago di Tenno, considerato uno degli specchi d’acqua più limpidi d’Italia. Lago d’acqua dolce, balneabile, vicino all’omonima località di Tenno appunto.

E’ un piccolo lago che si raggiunge con una camminata facile e adatta a tutti; in estate è possibile noleggiare pedalò e canoe, oltre a fare piccole camminate lungo la pista ciclo-pedonale.

Inserita nell’elenco dei Borghi più belli d’Italia, dopo la gita al lago, raggiungete la località Canale di Tenno, piccolo borgo caratteristico, e poi proseguite verso la cascata del Varone, dove confluisce l’acqua del lago che precipita appunto in una cascata.

LAGO DI LEDRO

Rimanendo sempre in zona lago di Garda, facendo base a Riva del Garda, trovate un altro tra i laghi più belli da visitare in Trentino, il lago di Ledro. La Val di Ledro è famosa per gli amanti del trekking, ma anche per chi come me ama solo concedersi tranquille camminate, il lago di Ledro ben si presta con i suoi dieci chilometri di itinerario non troppo impegnativi.

Anche questo è un lago molto gettonato in estate, per le sue spiagge, per la possibilità di fare il bagno o praticare canoa, vela o windsurf quando il vento lo consente. Si arriva al lago seguendo le indicazioni per Rovereto sud.

LAGO DI CALDONAZZO

Ci allontaniamo dal lago di Garda, e ci spingiamo verso il cuore del Trentino, verso la città di Trento perchè non lontano si trova il lago di Caldonazzo, il più grande dell’area della Valsugana.

Potete visitarlo se vi trovate a Trento, oppure se siete ad Asiago per esempio, da cui dista poco meno di un’ora. Un lago balneabile da maggio a settembre, dove tra l’altro si può praticare lo sci nautico. Meno scenografico rispetto agli altri laghi del Trentino, a mio avviso ideale in estate se volete rilassarvi al sole, noleggiare una barca a remi e vivere una giornata a contatto con la natura.

LAGO DI BRAIES

Scenografico. Iconico. Magico.

Sono tanti gli aggettivi che potrei usare per descrivere il lago di Braies, ma forse il primo che userei per descriverlo è “affollato”. Già perchè il lago di Braies è diventato così famoso in questi anni che la coda per arrivarci, per trovare parcheggio, per scattare delle foto, mette davvero a dura prova chi di fatto vuole vedere il lago per la sua bellezza e non per scatti degni di Instagram.

E’ il guaio dei social network, dove luoghi bellissimi diventano presto così famosi e virali, tanto da essere presi d’assalto in ogni stagione. E credetemi quando vi dico che la maggior parte degli scatti magnifici che vedete on line sono stati fatti all’alba, unica soluzione per ammirare il lago senza troppa ressa.

Il lago di Braies è sicuramente uno tra i laghi più belli da vedere in Trentino; un piccolo lago alpino a circa cento chilometri da Bolzano, città che potete valutare come base di partenza per esplorare questa zona ricca di laghi. Sarà per la sfumatura color smeraldo delle sue acque, per la palafitta in legno, per la sua cornice circondato dai monti a 1500 metri, lo scenario che circonda il lago è davvero magico.

Potete fare delle camminate, noleggiare una barca a remi, o mettervi pazientemente in coda per scattare le vostre fotografie a questa meraviglia. Scarpe comode e vestiti caldi, vista l’altitudine a cui si trova, e potete iniziare la vostra passeggiata lungo il sentiero indicato. Attenzione il lago non è balneabile! Inoltre nei periodi di alta stagione ed intenso traffico, non si arriva al lago in auto, ma è prevista una navetta che dai parcheggi conduce al lago.

LAGO DI CAREZZA

Se vi trovate in zona a Bolzano, se avete desistito all’idea di visitare il lago di Braies perchè troppo affollato, mettete in lista un altro lago imperdibile, a mio avviso, da visitare. Il lago di Carezza.

Un lago alpino nel cuore del delle Dolomiti a circa mezz’ora da Bolzano.

Pura meraviglia! Testimoni gli scatti fatti dai miei suoceri lo scorso settembre. Un lago scenografico, silenzioso, dove regna la quiete e dove non troverete il caos del lago di Braies. Per un attimo sembra davvero di trovarsi in un parco americano, allo Yosemite per esempio. Circondato da fitti alberi, le sue acque color smeraldo sembrano risplendere, ed è per questo che viene chiamato lago arcobaleno.

LAGO DI DOBBIACO

Non lontano dal lago di Braies, nel parco naturale delle Tre Cime Dolomiti di Sesto, troverete un altro lago imperdibile in Trentino, il lago di Dobbiaco. Un altro piccolo lago alpino a circa 1200 metri di altitudine, non lontano da Bolzano appunto.

Ideale anche per le famiglie, questo lago permette di fare delle belle camminate, in sicurezza e molto semplici, anche per chi ha il passeggino. Scenografico in ogni stagione, ma forse in inverno, quando il lago si ghiaccia, è davvero magico.

Ammetto di non essere una grande amante della montagna, forse perchè non ho mai avuto l’occasione di viverla al meglio, ma se avete in mente una vacanza o un weekend in Trentino, ritagliatevi del tempo per esplorare almeno un paio di laghi in questa zona, ne varrà davvero la pena.

Se invece siete amanti delle montagna e della natura, allora vi invito a curiosare sul blog di Rita, che fa foto pazzesche e che saprà darvi altri consigli su luoghi montani da visitare, non solo in Trentino.

No Comments

    Leave a Reply