i Viaggi di Monique

Viaggiatrice per passione, consulente di viaggio per lavoro. Un blog di Monica Sauna.
sposarsi-seychelles

Sposarsi alle Seychelles, informazioni e consigli utili

Qualche tempo fa, per lavoro, ho partecipato ad un webinar interessante dedicato a chi sogna di sposarsi alle Seychelles.

Una meta scelta da chi desidera un matrimonio non convenzionale, a piedi nudi sulla spiaggia, proprio come ha fatto una coppia di amici qualche anno fa.

Un bel giorno è apparsa su facebook una loro fotografia, mano nella mano, scattata lunga la splendida spiaggia di Anse Lazio nella cornice dell’isola di Praslin. Pura meraviglia!

Un fiore tra i capelli, un vestitino leggero color vaniglia ed un mare turchese come sfondo davvero invidiabile.

Per molti sposarsi alle Seychelles è un sogno, ma non così lontano.

E visto che in tanti mi hanno chiesto suggerimenti e consigli, ecco un po’ di informazioni pratiche e utili per organizzare un matrimonio nella cornice delle isole di Mahè, Praslin o La Digue, le più note dell’arcipelago delle Seychelles.

Informazioni pratiche per sposarsi alle Seychelles:

Innanzi tutto ci si sposa se si hanno almeno 18 anni, e prima di una cerimonia religiosa, è sempre necessaria una cerimonia civile affinchè sia riconosciuto il matrimonio.

Potete optare anche solo per la cerimonia civile se preferite, ma in ogni caso va rispettato un iter burocratico che prevede, prima di tutto, di rivolgersi all’ufficio dello Stato civile delle Seychelles a Victoria, sull’isola di Mahè. Successivamente ci si rivolge alle autorità religiose.

Per sposarsi alle Seychelles è bene muoversi almeno due/tre mesi prima per la parte burocratica, anche se nella scelta del resort e della location consiglio vivamente di pianificare il tutto almeno sei mesi prima così da poter usufruire di buone tariffe aeree, ma soprattutto per poter scegliere l’isola e il resort dei sogni.

A livello burocratico bisogna dare comunicazione di matrimonio civile almeno 11 giorni prima all’autorità civile, ma si può chiedere un permesso speciale dietro compenso, e sposarsi dopo due giorni dalla comunicazione.

Questo perchè prima di contrarre matrimonio civile bisogna essere sull’isola da minimo due giorni lavorativi appunto.

viaggio-nozze-sudafrica-seychelles

Dove sposarsi alle Seychelles:

Il matrimonio civile si può svolgere all’interno degli alberghi, previa autorizzazione, oppure all’esterno in luoghi privati ed autorizzati da un rappresentante legale.

Sono dovuti degli onorari a seconda del luogo prescelto e dell’orario della cerimonia, per esempio se si svolge dopo le ore 17 o nel week-end.

Il matrimonio alle Seychelles è ovviamente riconosciuto, ed i documenti vengono spediti in Italia dopo circa due mesi (all’ufficio di stato civile si paga un bollo di circa 140 RS pari a 10 euro).

E’ necessario presentare tutta la documentazione dopo l’avvenuto matrimonio al Consolato italiano a Mahè per il riconoscimento.

Diversa invece è la cerimonia religiosa per sposarsi alle Seychelles.

I tempi per l’organizzazione sono più lunghi, e bisogna rivolgersi direttamente all’ente religioso indicato.

Personalmente consiglio una cerimonia civile, magari in uno dei resort più romantici dell’isola di Praslin, e poi un dolce banchetto al tramonto con vista sull’oceano.

Per tutte le informazioni burocratiche ci si può rivolgere all’ufficio di stato civile delle Seychelles o all’Ambasciata, ed un buon punto di partenza dall’Italia è proprio quello di contattare tour operator e agenzie viaggi che sono in contatto con gli enti del turismo preposti.

A titolo informativo vi elenco di documenti che sono richiesti per sposarsi alle Seychelles con rito civile, ma è bene verificare sempre eventuali aggiornamenti in merito:

Certificato di nascita;

certificato di stato libero;

certificato di residenza;

certificato di avvenute pubblicazioni;

copia delle prime 2 pagine del passaporto;

eventuale certificato di divorzio.

Infine è necessario un documento che provi l’inesistenza di alcun impedimento od ostacolo legale al matrimonio previsto (ma in alternative basta una dichiarazione sotto giuramento che dovrà essere firmata alle Seychelles dopo una dichiarazione solenne).

Tutti i documenti devono essere originali o copie certificate, tradotti in inglese o in francese e presentati all’Ufficio di Stato Civile di Victoria a Mahè per prendere appuntamento per la celebrazione.

A volte sembra più difficile a dirsi che a farsi leggendo tutte queste indicazioni tecniche, ma credetemi realizzare il sogno di sposarsi alle Seychelles non è assolutamente cosa complicata se ci si affida ad un consulente per l’appoggio nell’organizzazione di tutto quanto, o con l’aiuto di una wedding planner per esempio.

Informazioni utili potete reperirle contattando il Consolato generale della Repubblica delle Seychelles di Roma.

sposarsi-seychelles

La scelta tra i migliori resort dove sposarsi è incredibile, così come la cornice per dei romantici scatti fotografici tra le baie più belle, in fondo le isole dell’arcipelago delle Seychelles sono 115, direi un buon numero  tra cui scegliere.

Mahè è l’isola più grande, più nota e turistica e vanta oltre 60 spiagge una più bella dell’altra.

Praslin si raggiunge con volo interno (raccomandato a chi soffre il mal di mare) o in catamarano (ma il mare in autunno è davvero molto mosso) è l’isola più paradisiaca con spiagge mozzafiato.

La Digue invece, che dista 7km da Praslin, è forse quella più selvaggia, ideale per un matrimonio eco-chic a contatto con la natura.

Se invece cercate qualcosa di unico allora gli atolli corallini, tra i quali Bird Island e Desroche sono sicuramente meta perfetta per sposarsi in una cornice intima e privata.

Quanto costa sposarsi alle Seychelles?

Tutto dipende da che tipo di struttura alberghiera si sceglie e di conseguenza da che tipo di rito civile.

Esistono ottime guest house, piccoli hotel di charme, o classici resort cinque stelle fronte mare.

Si può direi il fatidico “si” a bordo di un lussuoso yatch, tra giardini tropicali o all’ombra di palme ondeggianti.

Esistono pacchetti completi che includono il fotografo, la musica, un piccolo rinfresco, ed altri che in aggiunta propongono una cena romantica al chiaro di luna, una giornata di relax a due in una Spa, e ancora addobbi floreali ed eleganti. Diciamo che a seconda del budget ci sono davvero numerose proposte per un matrimonio civile.

E per chi parte in tre, sono numerosi i resort con aree dedicate ai bambini, che tra snorkeling, pesca e lezioni di vela avranno sicuramente le giornate impegnate a divertirsi.

sposarsi-alle-seychelles

Anse Royale

Quando sposarsi alle Seychelles, il clima ideale.

Le Seychelles sono fuori dalle rotte degli uragani, ma ogni stagione presenta temperature e clima differenti.

Da maggio a settembre il clima è asciutto e le giornate di sole ovviamente più lunghe, soffiano gli alisei da sud-est e vi è meno umidità.

Da ottobre ad aprile il mare è calmo, ma aumenta l’umidità con un clima tropicale che può generare piogge improvvise e di breve durata.

Il periodo meno consigliato è sicuramente da dicembre e fine gennaio, soggetto a piogge tropicali intense.

Per tutte le informazioni potete contattare l’ente del turismo delle Seychelles di Roma che ringrazio per il materiale fotografico, e per le preziose informazioni.

Allora vi ho fatto venire voglia di celebrare un matrimonio da sogno tra questi luoghi?

sposarsi-seychelles

sposarsi-seychelles

Anse Source d’Argent

sposarsi-seychelles

sposarsi-seychelles

sposarsi-seychelles

sposarsi-seychelles

 

2 Discussions on
“Sposarsi alle Seychelles, informazioni e consigli utili”

Leave A Comment

Your email address will not be published.