Menu
Diari di Viaggio / Italia / Proposte di Viaggio

Dove dormire a Matera in dimore storiche

dimore-storiche-dove-dormire-a-matera

Scontato dire che Matera è una chicca, ma di fatto lo è davvero.

E pensare che prima di diventare Capitale Europea della Cultura, nel 2019, non era una meta così turistica come adesso. Per lo più “dimenticata”, anche da chi, diretto in auto verso la Puglia, le passava accanto.

Negli ultimi anni il recupero di monumenti ed abitazioni, hanno reso la cittadina invitante tanto da renderla un borgo unico e spettacolare. Una scenografia che lascia a bocca aperta, e non è raro sentirsi un po’ come dentro ad un presepe.

Matera si visita in due giorni, è ideale come meta per un weekend romantico, ma anche come escursione, se vi trovate appunto in Puglia per le vostre vacanze, per esempio. Anche se non siete lontani, il mio consiglio per viverla al meglio, è però quello di soggiornare una notte tra le sue dimore storiche, scavate nelle grotte.

Tra le cose imperdibili da vedere nella Città dei Sassi, il suo centro storico, con palazzi e chiese, e la Civita, la fortezza naturale antica, dove si trova la Cattedrale di Matera.

Ciò che rapisce di Matera, è il suo belvedere, così unico ed affascinante: un panorama sulle casette di tufo che sembrano un dipinto. Casa Cava e Casa Grotta, sono imperdibili per conoscere la storia della città, ma non è da dimenticare la bellezza naturale del Parco della Murgia che circonda Matera.

Dove dormire a Matera, in dimore storiche: 8 indirizzi da segnare

SEXSANTIO E LE GROTTE DELLA CIVITA

Nel cuore dei Sassi di Matera, una dimora storica dove soggiornare, in camere e suite, all’interno di grandi grotte arredate con mobili d’epoca, e con una terrazza che si affaccia sul Parco Nazionale della Murgia. Una dimora elegante e raffinata, e decisamente molto romantica, oltre a vantare camere molto grandi (le tre camere classic hanno dimensioni intorno ai 30-25 mq) e suite meravigliose. La chicca è la sala delle colazioni, all’interno di un Chiesa sconsacrata del XIII secolo. In totale la struttura dispone di diciotto camere, quindi è bene valutare con largo anticipo un soggiorno in una delle soluzioni alberghiere.

PALAZZO VICECONTE

Situato vicino al Duomo di Matera, un indirizzo ideale anche e soprattutto per la vista panoramica che offre dall’alto della sua terrazza.

Quattordici camere arredate con mobili antichi e raffinati, tendaggi e quadri imponenti, oltre ad un salone nobile che ospita una collezione di dipinti. Una corte ottocentesca e sale affrescate che accolgono gli ospiti, in una cornice elegante.

PALAZZO GATTINI

Nel centro storico di Matera, un palazzo storico ristrutturato e trasformato in una dimora storica cinque stelle. Una facciata settecentesca, ed un centro benessere ricavato nelle sue cantine dove si trovano postazioni idromassaggio, bagno turco e sale relax. Una vera oasi per chi vuole dormire a Matera in una dimora storica raffinata e lussuosa. Venti camere, tra suite e deluxe, finemente arredate, regalano un weekend di quiete.

Ottimo il wine bar creato in una cantina di pietra di tufo, ed il ristorante che propone specialità lucane.

LA CORTE MATERA

Non solo indirizzi chic e di lusso dove dormire a Matera, ma anche indirizzi genuini come questo piccolo bed and breakfast, che ha sapientemente unito modernità ad ambienti d’altri tempi.

Una tranquilla corte e sei camere ben arredate, tutte con bagno privato interno, ed un’ottima colazione con prodotti locali.

LOCANDA DI SAN MARTINO

Anche qui si dorme nelle case grotta, un tuffo nel passato nel cuore dei Sassi di Matera, a pochi passi dal centro. La locanda prende il nome dalla Chiesa sconsacrata e dall’omonima via San Martino, ed è lì che si trovano le balconate da cui ammirare il panorama del Sasso Barisano.

Una poesia in ogni momento della giornata, dall’alba al tramonto.

Un indirizzo iconico che vanta quaranta camere, tra superior e suite, oltre al centro benessere “le Thermae della Locanda”, scavato nella roccia tufacea. Il centro offre una piscina riscaldata con idromassaggio, la sauna, il tepidarium e l’hammam.

Un indirizzo ideale dove dormire a Matera in una dimora storica di charme.

PALAZZO DEGLI ABATI

All’interno di un palazzo del settecento, un’altra dimora storica davvero molto bella, nel cuore dei Sassi di Matera. Camere uniche scavate nella roccia, ed un’ottima colazione a buffet nella sala ristorazione. Comodo anche per chi arriva in treno o in autobus, la cui fermata non è molto distante. A due passi dalla struttura si raggiungono le chiese rupestri del Sasso Caveoso.

Ambienti semplici ed arredati con gusto, nel pieno rispetto delle grotte storiche.

ANTICA TORRE DI IUSO

A detta di chi ci è stato, un dieci per questa dimora storica favolosa che si trova a pochi passi dalla Cattedrale. Un vanto la sua terrazza panoramica con vista sulla città. Un luxury b&b dove concedersi un dolce weekend a Matera, scegliendo tra la suite del cavaliere o la duomo suite

Una vera chicca è la possibilità, previa prenotazione, di cenare sulla terrazza panoramica ammirando il paesaggio incredibile della città dei Sassi.

ALLA DIMORA DI CHIARA

Indirizzo provato e testato, una piccola dimora storica dove dormire a Matera, in camere in parte scavate nelle rocce ed in parte costruite nel tufo. Arredi eleganti e confortevoli, ed un’attenzione ai servizi e all’accoglienza davvero ottimi.

Una buona posizione nel cuore dei Sassi, ed un piccolo angolo cortile dove fare colazione in dolce relax. Belle le suite, con grotta o con vista.

@photocredit: some pics from unsplash.com

No Comments

    Leave a Reply