Menu
Italia / Lifestyle

Dove mangiare nelle Langhe, da Barolo a Neive

Dove mangiare nelle Langhe

Dove mangiare nelle Langhe?

Domanda ricorrente, soprattutto perchè vivo a due passi da luoghi come Alba, Monforte d’Alba, Barolo e Barbaresco, tanto per citarne alcuni. Cittadine che si trovano nel cuore delle Langhe, terra di dolci colline, vini pregiati e di panomari davvero affascinanti.

Il “guaio” è che sono anche luoghi dove si mangia benissimo e dove è facile per me essere sedotta da golose tentazioni. Non aspettatevi solo cucina casalinga e trattorie famigliari, negli anni tanti sono i ristoranti “gourmet” degni di nota in Langa che hanno saputo attirare l’attenzione.

Luoghi dove assaggiare la tradizione gastronomica piemontese rivisitata e piatti deliziosi.

Non mancano osterie e ristoranti tipici a prezzi decisamente più abbordabili,  ma se siete alla ricerca di un luogo particolare magari per un’occasione speciale, vi segnalo anche alcuni ristoranti dove mangiare nelle Langhe con gusto.

Ristorante Champagne il Bar San Pietro – Govone (CN)

Devo fare una premessa. Questo non è il genere di ristoranti che frequento, diciamo che è un pochino troppo costoso, ma se state cercando un luogo romantico e speciale (come lo è stato per me), allora il “San Pietro” è il posto giusto.

Il ristorante, nel cuore di Langa e Roero, si trova sulla collina che si affaccia sui vigneti vicino alla località di Priocca.

Prima di arrivare fermatevi ad ammirare il paesaggio, ne vale davvero la pena.

Un luogo intimo dove trovate pochissimi tavoli al suo interno, e in estate un piccolo cortile immerso nel verde illuminato da lanterne dove poter mangiare sotto le stelle.

Il menù propone solo pesce.

Oddio, solo è riduttivo. Il menù è ricchissimo e propone piatti prelibati e davvero gustosi. Ho ancora in bocca l’aroma della menta freschissima e profumata. E i dolci, beh lasciate un posticino per assaggiarli. 

Occhio alla carta dei vini, come si capisce dal nome del ristorante, qui servono una selezione di champagne!

Un luogo dove mangiare in Langa indicato per chi ama il pesce e per chi vuole pasteggiare con pregiate bollicine in un’atmosfera decisamente romantica.

Posso dirvi che qui a fine cena, ho detto “Si” alla mia persona speciale che si è inginocchiata al chiaro di luna.

Dove mangiare nelle Langhe

Ristorante Il Centro –  Priocca d’Alba (CN)

Il ristorante “Il Centro” è un ristorante stellato.

Degno di nota non solo per questo motivo, ma perchè la sua cucina è davvero deliziosa. Un’osteria autentica, dove oggi la tradizione gastronomica piemontese è così prelibata tanto da meritare una stella Michelin. Piatti genuini che nella loro semplicità rivelano gustosi sapori.

Il piatto tipico è il fritto misto, ma il menù ricco e variegato propone piatti a base di carne, verdure, e primi eccellenti.

Uno dei punti a suo favore è proprio questo. Il proporre non solo la cucina tipica piemontese ricca di carne (che io non mangio solitamente), ma rivisitare i prodotti della terra e trasformarli in piatti che anche visivamente sono un capolavoro.

Perfetto per il pranzo e la cena, ma consiglio di prenotare, soprattutto se pensate di recarvi qui nei mesi invernali in cui si tiene la rinomata Fiera del Tartufo di Alba.

ristoranteilcentro_priocca-langhe-dove-mangiare-iviaggidimonique
Dove mangiare nelle Langhe

Ristorante il Vigneto – Roddi (CN)

Questo è forse il mio ristorante preferito dove mangiare nelle Langhe.

Innanzi tutto per la posizione. Il Vigneto è infatti arroccato su una collina con vista sui vigneti (da qui il nome) e nelle giornate di sole il panorama è splendido.

Nei mesi estivi inoltre si può mangiare nella terrazza coperta al suo esterno, proprio nel cuore della Langa. Nota importante, se siete di passaggio per il weekend il Vigneto è anche bed and breakfast dove poter soggiornare.

Tornando al menù, le proposte sono davvero eccellenti.

Piatti tipici presentati in modo creativo, dove la qualità ed il sapore sono però i veri protagonisti. Dal risotto, servito all’ interno di contenitori a forma di bottiglia di vino, al sorbetto proposto in tre gusti diversi come una tavolozza di colori. Un consiglio, i gamberoni cotti in crosta di sale sono buonissimi.

Prezzi alti.

Il Vigneto Dove mangiare nelle Langhe
il Vigneto Dove mangiare nelle Langhe

Locanda dei Cannubi – Barolo (CN)

Se siete di passaggio o se la vostra è una vacanza tra le colline delle Langhe, una visita della cittadina di Barolo è imperdibile

Barolo è una delle mete protagoniste in un itinerario in Langa, e anche qui vi segnalo un indirizzo dove mangiare davvero molto rinomato.

Parliamo della vista che vi circonderà, perchè qui si mangia tra i vigneti in un cascinale del ‘1700 tra le colline dove si produce il Barolo appunto.

Cosa mangiare? Piatti tipici innaffiati da vini altrettanto nobili e pregiati. Io, che ad un piatto di ravioli non dico mai di no, vi posso assicurare che qui sono davvero buoni.

Su internet potete consultare il menu, riservare un tavolo e perchè no, decidere di pernottare in questa cornice immersi nel verde.

Locanda Cannubi Dove mangiare nelle Langhe
Locanda Cannubi Dove mangiare nelle Langhe

Ristorante La Luna nel Pozzo – Neive (CN)

Adoro Neive.

Un minuscolo borgo nel cuore delle Langhe dove vi consiglio assolutamente di venire per una lenta passeggiata in un’atmosfera medievale tra piccole stradine di ciottolato.

Neive è silenziosa ed accogliente. Una piccola cittadina che si erge sulla collina circondata da vigneti. Altra tappa imperdibile secondo me in un itinerario di viaggio nelle Langhe.

Se l’ “Aromatario bed and breakfast” può essere un luogo molto carino dove pernottare, e anche per un aperitivo o per pranzo,  il ristorante “La Luna nel Pozzo” è un altro indirizzo dove mangiare nelle Langhe.

Potete optare per il menù alla carta o scegliere tra le proposte del menù degustazione o al tartufo, quando è stagione. Tra i piatti da assaggiare l’uovo con il fois gras, ma anche piatti tipici come la torta di nocciole del Piemonte (che ve lo dico fare ormai, il dolce non manca mai per me!) e i ravioli burro e salvia, semplici e gustosi.

Prezzi medio/alti.

Neive Dove mangiare nelle Langhe

“Trattoria della Posta”  – Monforte d’Alba (CN)

Monforte d’Alba è una delle tappe imperdibili in un weekend in Langa. Carina, piccola, con una bella vista e con un gran numero di strutture dove mangiare e dove dormire.

La “Trattoria della Posta” è un ottimo indirizzo, sia per pranzo che per cena; menù tipico e buoni sapori; prezzi medio/alti. 

“Osteria More e Macine” – La Morra (CN) 

A prezzi più abbordabili rispetto ai ristoranti che vi ho citato sin ora, quest’osteria a La Morra è davvero molto carina. E La Morra per me è l’essenza delle Langhe con quel panorama dal Belvedere, davvero suggestivo. Un indirizzo semplice, genuino, come la pasta fatta in casa, ottima.

“Osteria dell’Unione” – Treiso (CN)

Treiso è un’altra chicca da visitare durante un weekend in Langa, un piccolo borgo romantico e caratteristico. E per mangiare quest’osteria è l’indirizzo perfetto! Cibo genuino, decisamente di tradizione e dal buon gusto. Consigliata la prenotazione con anticipo perchè è molto gettonato.

“Osteria da Gemma” – Roddino (CN)

Un’istituzione. Per noi che viviamo a due passi dalle Langhe, quest’osteria è davvero un “mito”.

La propietaria, Gemma, cucina da anni la classica cucina casalinga tradizionale piemontese. Carne, vitello tonnato, pasta fatta in casa, dolci, il tutto in un’atmosfera gioviale, semplice e cordiale. Unico neo? Trovare posto! Davvero, per trovare posto per cena durante il weekend dovrete muovervi con un mese d’anticipo. Meglio optare per un pranzo, ma ricordate di prevedere lunghe camminate per smaltire le grandi quantità di cibo.

Il prezzo? Una sorpresa, decisamente low budget.

“Da Francesco” – Cherasco (CN)

Una stella Michelin per questo ristorante nel cuore di Cherasco, città famosa per le lumache. Spesso non viene inserita in un on the road in Langa, perchè la sua posizione è decentrata e non si affaccia sulle colline, ma se avete tempo vi consiglio davvero di andarci perchè è un piccolo gioiellino (tra l’altro il numero di ristoranti a Cherasco sono davvero tanti).

“Osteria Murivecchi” – Bra (CN)

A due passi dalle Langhe, anche Bra è una cittadina molto carina e piacevole da visitare. Nota per ogni due anni si tiene “Cheese” la fiera dedicata al formaggio che è davvero da vedere.

Se vi trovate in zona segnatevi questo indirizzo, molto local, genuino, dove si mangiano gnocchi ai formaggi deliziosi; il tutto tra “muri vecchi” in mattoni per un’atmosfera davvero suggestiva.

“Ristorante La Madernassa” – Guarene (CN)

Un indirizzo davvero molto carino, soprattutto durante la bella stagione perchè qui trovate anche un b&b dove dormire, con tavoli all’aperto davanti alla piscina. Il ristorante è elegante, perfetto per un’occasione speciale e con ottimo cibo. Prezzi alti, ed è consigliata la prenotazione.

Menzione speciale per i dolci, ormai lo sapete che tra una pasta o una torta fatta in casa, io scelgo la seconda

Se siete alla ricerca di un luogo dove mangiare nelle Langhe con gusto, magari immersi nella tranquillità dei vigneti nelle località più note da Barolo a Neive tanto per citarne alcune, allora questi sono indirizzi da segnare.

2 Comments

  • Daniela Racconti di viaggio e non solo
    11 Novembre 2016 at 16:39

    Tengo presente 🙂 l’ultimo mi ispira molto!soprattutto il borgo..

    Reply
    • I Viaggi di Monique
      12 Novembre 2016 at 9:32

      Si Neive è un piccolo borgo meraviglioso! Ma in generale in Langa si mangia benissimo (purtroppo per me che a volte mi abbuffo!). Buon weekend.

      Reply

Leave a Reply