i Viaggi di Monique

Viaggiatrice per passione, consulente di viaggio per lavoro. Un blog di Monica Sauna.
Parigi, i luoghi imperdibili da visitare

Prima volta a Parigi, i luoghi imperdibili da visitare

Prima volta a Parigi, cosa visitare?

Avete presente quei luoghi dove magicamente vi sentite a casa?

Dove ogni volta che tornate riuscite ad emozionarvi come se fosse la prima volta?

Beh, per me questo luogo si chiama Parigi.

Città che adoro e in cui torno appena posso andando alla scoperta dei luoghi da visitare più o meno noti.

Organizzare un viaggio per la prima volta a Parigi può mandare un po’ in confusione perchè i luoghi da visitare sono tantissimi.

COSA VEDERE A PARIGI LA PRIMA VOLTA:

Prima fra tutti la  “Tour Eiffeldove ho cercato di salire almeno sei volte, ma poi ho abbandonato l’idea e ho optato per la “Tour de Montparnasse”, forse meno romantica, ma non meno suggestivo il panorama sulla città che offre.

Tra i luoghi imperdibili da visitare a Parigi di sicuro il tramonto visto dalla collina di “Montmartre”, curiosando tra gli artisti che affollano la piccola piazza (dove sono stata quasi fregata da uno di questi pittori, che in cinque minuti mi ha fatto un piccolo ritratto, e poi ha preteso venti euro per il suo lavoro non richiesto), ed ammirando il panorama dall’alto della Basilica del Sacré-Coeur.

Qui è così, il fascino degli artisti di strada un po’ retrò sta svanendo, al posto di una piccola e deliziosa creperie è arrivato anche il gettonato Starbucks, e tutto intorno è un brulicare di persone che cercano in qualche modo di accalappiare i turisti vendendo qualcosa.

Se si va oltre però, si riesce ancora a percepire l’anima parigina che si cela tra le piccole vie e nello splendore della Basilica del Sacré-Coeur che nei giorni di sole riflette tutta la sua bellezza.

prima-volta-Parigi-cosa-vedere

prima-volta-Parigi-cosa-vedere

prima-volta-Parigi-cosa-vedere

Tra le cose da vedere la prima volta a Parigi, è il quartiere del Marais uno dei luoghi imperdibili da visitare.

Il quartiere mi ha fatta capitolare con la sua bellezza.

Un luogo in cui la città riflette il suo fascino e la sua natura multiculturale, tra lussuosi palazzi storici, caffè, ristoranti e ottimi bistrot per il brunch domenicale, qui si trova il quartiere ebreo ed il famoso mercato “Marché des Enfants Rouges”.

Non lasciatevi ingannare dal luogo spartano, entrate e verrete conquistati da piatti etnici davvero buoni.

Un altro luogo da visitare è La Mosquee”: un angolo di Oriente a Parigi dove gustare un ottimo tè verde zuccherato (attenzione i bicchieri sono ustionanti), accompagnato da dolcetti tipici in un’atmosfera magica. Tra salette arredate in stile arabo trovate anche un piccolo bazar, un ristorante ed un hamman accessibile a sole donne.

Parigi_i_luoghi_da_visitare

Per un buon sidro caldo ed uno spuntino vi consiglio di andare a Saint Germain des Pres, luogo da visitare con lentezza passeggiando e curiosando tra i negozi vintage (ne trovate uno che vende bijoux davvero carino).

Da “Crêperie des Arts” ho gustato una deliziosa crêpe in compagnia di un gatto che zampettava curioso di tavolo in tavolo, anzi nel mio caso ha ben pensato di curiosare infilandosi dritto nella mia borsa.

Saint  Germain des Pres è la Parigi che ti aspetti, con quel suo allure romantico e a tratti malinconico. E’ per me uno dei primi luoghi da vedere la prima volta a Parigi, per entrare in sintonia con questa città a tratti troppo grande e caotica. E’ una piccola oasi tra le vie più caratteristiche della città.

Parigi è una città deliziosa, ma io la trovo malinconica, soprattutto se in una giornata grigia capitate nella cornice dell’Ile de Saint Louis, una lingua di terra tra il fiume Senna che sembra catapultare indietro nel tempo ed è da inserire tra i luoghi imperdibili da visitare.

Tra botteghe d’arte, piccoli shop e alberghi di lusso, tra queste stradine si respira un’aria nostalgica e d’altri tempi.

E la Parigi by night?

Questa è davvero da non perdere.

Si inizia con un aperitivo in “Place de la Bastille” e poi si prosegue la serata nel 11° arrondissement in Rue Oberkampf, zona che pullula di bar e locali dove si balla o si ascolta musica live fino a tarda notte, ordinando kir royal (il mio preferito). Per l’estate è perfetto lo “Chalet des Iles”, un ristorante con terrazza affacciato sul lago ad ovest della Tour Eiffel, dove la sera ci si scatena con musica da discoteca sotto le stelle.

Tra i luoghi da visitare la prima volta a Parigi sicuramente  è bene dedicare del tempo al “Museo d’Orsay” uno dei miei luoghi preferiti.

Un consiglio per scoprire al meglio Parigi?

Non seguite alla lettera gli itinerari proposti dalle guide turistiche, lasciatevi trasportare dalla città, passeggiate tra i suoi palazzi ed i suoi monumenti e curiosate tra le vecchie botteghe, i locali e le vie meno turistiche che vi lasceranno a bocca aperta.

Cosa non dovete assolutamente perdervi qui a Parigi?  Ve lo svelo anche in questo post

prima-volta-Parigi-cosa-vedere

Parigi_i_luoghi_da_visitare

Parigi8_DiaridiViaggio_iviaggidimonique8 (Copy)

1 Discussion on “Prima volta a Parigi, i luoghi imperdibili da visitare”