i Viaggi di Monique

Viaggiatrice per passione, consulente di viaggio per lavoro. Un blog di Monica Sauna.

Weekend Romantico a Saint Paul de Vence

Weekend romantico a Saint Paul de Vence in Francia.

Adoro la Francia, e sin da bambina ero solita trascorrere spesso e volentieri qualche giorno in relax in Costa Azzurra. Ho visitato più volte Antibes, Nizza, Cannes, Saint Tropez e la piccola e colorata Port Grimaud, ma da sempre ad attirare la mia attenzione era Saint Paul de Vence.

Weekend a Saint Paul de Vence

Complice una limpida e calda giornata di novembre, il borgo francese di Saint Paul de Vence mi ha accolto in tutta la sua bellezza.

Un borgo arroccato su una collina dove si respirano sapori provenzali.

A due passi dalla città di Nizza e ai margini della Provenza, Saint Paul de Vence è celebre per aver attirato grandi artisti come Chagall e Prévert, e negli anni ha continuato ad arricchirsi di creatori e di botteghe d’arte che ora sono ovunque.

Dai giardini profumati alle strette e caratteristiche vie medievali, ricche di negozi vintage, atelier e gallerie, qui è davvero piacevole passeggiare e prendersi una piccola pausa sostando all’ ingresso del villaggio, dove è ancora in uso il gioco della “petanque” (le bocce) che in tanti praticano.

Imperdibile una visita alla Fondazione “Maeght” un museo con collezioni di opere uniche di Giacometti, Chagall, Mirò con un ricco calendario di eventi dedicati all’arte in programma tutto l’anno.

La giornata scorre lenta tra queste antiche mura, con una visita alla Cappella di “Saint Clément”, capolavoro barocco, ed una sosta in uno dei punti panoramici di Saint Paul de Vence da cui si gode una vista suggestiva.

Impossibile non innamorarsi di questa meraviglia, perfetta per un weekend romantico.

Tanti i negozi che si snodano tra queste vie, così mi lascio tentare da una piccola profumeria con i prodotti provenzali di Grasse (dove ha sede una delle più grandi e famose profumerie francesi) e ne esco inebriata. Tra le fragranze dei saponi francesi, gli aromi di oli profumati e la piccola pasticceria, vengo attirata in ogni piccolo shop ricavato in questi palazzi ricoperti di edera e fiori, per poi finire per caso in una piccola bottega di vini e partecipare ad una deliziosa degustazione (ed è difficile non essere sedotti dai pregiati vini francesi).

Weekend a Saint Paul de Vence

 

SaintPauldeVence2_DiaridiViaggio_iviaggidimonique

Ogni angolo di Saint Paul de Vence porta a scoprire piccole vie e scorci veramente suggestivi e immagino quanto possa essere d’ispirazione per un pittore vivere qui, tra la quiete delle colline.

A Saint Paul de Vence non manca inoltre la cucina francese gourmet e numerosi sono i ristoranti, tra i più rinomati “La Colombe d’or” con cucina tipica provenzale e “la Fontaine” dove si cena a lume di candela su una romantica terrazza panoramica; tra bar e bistrot troviamo anche un ristorante stellato che propone piatti mediterranei a prezzi non proprio accessibili.

Saint Paul de Vence

Dove pernottare per un weekend romantico a Saint Paul de Vence?

Noi abbiamo scelto presso “Le Mas des Amandiers”, un agriturismo situato ai piedi della collina dove sorge Saint Paul de Vence, con una vista incredibile. Lo consiglio non solo perché è un luogo molto carino, curato ed immerso in giardini in fiore, ma soprattutto perché a rendere il tutto speciale è la titolare, una signora di origini neozelandesi di una gentilezza squisita, che non ci ha fatto mancare nulla, inclusa una ricca e gustosa colazione.

Saint Paul de Vence è pura poesia.

SainPauldeVence3_DiaridiViaggio_iviaggidimoniqueWeekend a Saint Paul de Vence

Saint Paul de Vence

Saint Paul de Vence

Leave A Comment

Your email address will not be published.